News

6 Aprile 2020

Laboratorio di Progettazione ON LINE: IO PROGETTO A CASA

INTRODUZIONE
Inserita all’interno del progetto Sportello in Spalla e concepita per mitigare gli effetti negativi causati dall’emergenza Covid-19, l’iniziativa “Io progetto a casa” intende fornire ai giovani dei comuni del Consorzio BIM Taloro, 
della Comunità Montana Sarcidano Barbagia di Seulo e di Dorgali aventi un’età compresa tra i 18 ed i 30 anni gli strumenti base per presentare all’Agenzia Nazionale per i Giovani una proposta progettuale nell’ambito dell’azione “Progetti di Solidarietà” del Programma Corpo Europeo di Solidarietà.
I progetti di solidarietà mirano a sostenere lo sviluppo, il trasferimento e/o l’attuazione di pratiche innovative, nonché l’attuazione di iniziative congiunte, la promozione dell’apprendimento tra pari e gli scambi di esperienze a livello locale per far fronte alle sfide sociali attuali e future delle quali i giovani dovrebbero diventare i protagonisti. I progetti devono essere sviluppati e realizzati da gruppi di almeno 5 giovani partecipanti al Corpo europeo di solidarietà, al fine di affrontare le principali problematiche e sfide della loro comunità locale. Un progetto di solidarietà deve essere direttamente collegato alla comunità locale in cui i giovani vivono, anche se i progetti possono anche affrontare problemi regionali o addirittura questioni nazionali.
Il laboratorio si svolgerà on line, dal 20 aprile al 6 maggio 2020, tramite incontri Skype (è previsto un minimo di 3 incontri per ogni gruppo) e condivisione di mail e documenti su Google Drive.
• I partecipanti saranno divisi in tre gruppi: uno per la Comunità Montana Sarcidano Barbagia di Seulo (Escolca, Esterzili, Genoni, Gergei, Isili, Laconi, Mandas, Nuragus, Nurallao, Nurri, Orroli, Sadali, Serri, Seui, Seulo e Villanovatulo), uno per il Consorzio BIM Taloro (Austis, Desulo, Fonni, Gavoi, Lodine, Mamoiada, Ollolai, Olzai, Orgosolo, Ovodda, Teti, Tiana, Tonara) e uno per il Comune di Dorgali ;
• Saranno selezionati fino ad un massimo di 10 partecipanti per la Comunità Montana Sarcidano Barbagia di Seulo, 10 partecipanti per il Consorzio BIM Taloro e 5 partecipanti per il Comune di Dorgali ;
• I partecipanti saranno selezionati sulla base della motivazione ;
• In riferimento ai partecipanti della Comunità Montana Sarcidano Barbagia di Seulo e del Consorzio BIM Taloro, sarà garantita un’equa distribuzione geografica ;
• Sarà data priorità a chi non ha mai partecipato ad un progetto promosso dall’Associazione Malik.

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE
I giovani aventi un’età compresa tra i 18 ed i 30 anni e residenti nei comuni di Dorgali, Escolca, Esterzili, Genoni, Gergei, Isili, Laconi, Mandas, Nuragus, Nurallao, Nurri, Orroli, Sadali, Serri, Seui, Seulo, Villanovatulo, Austis, Desulo, Fonni, Gavoi, Lodine, Mamoiada, Ollolai, Olzai, Orgosolo, Ovodda, Teti, Tiana e Tonara potranno richiedere di partecipare compilando il seguente e-form entro e non oltre il 16 aprile 2020:
https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSfdfqKM246qjF1wphn60tV9irCY24S0cj3xwkF9PQAtaI6tlQ/viewform

Gli esiti delle selezioni saranno pubblicati nel sito dell’associazione Malik www.associazionemalik.it

Info: sportelloinspallabim@gmail.com

Ultimi articoli

News 24 Marzo 2021

Selezione pubblica per titoli e colloquio per animatore GAL BMG

È in pubblicazione, sul sito del Gal BMG (www.galbmgs.

News 17 Marzo 2021

Il lago carta vincente per il territorio

Gavoi, il Bim Taloro ha presentato in Regione un piano strategico per il futuro GAVOI.

News 13 Marzo 2021

Piano Strategico del Consorzio Bacino Imbrifero Montano del Taloro. [Incontro a Cagliari]

Il presidente del BIM Taloro Francesco Noli, con alcuni rappresentanti dei comuni facenti parte il consorzio del Taloro (Austis, Desulo, Fonni, Gavoi, Lodine, Mamoiada, Ollolai, Olzai, Orgosolo, Ovodda, Teti, Tiana, Tonara), ha partecipato oggi ad un importante incontro con l’assessore regionale Quirico Sanna.

News 24 Novembre 2020

IL BIM FINANZIA LO SCREENING DI MASSA PER I COMUNI DEL BACINO DEL TALORO “COMUNICATO DEL PRESIDENTE”

Tamponi su base volontaria per ventimila residenti Il Consorzio Imbrifero Montano del Taloro ( BIM ) d’intesa con i sindaci dei 13 Comuni, ha promosso un progetto di screening indirizzato ai cittadini del territorio consortile per verificare l’incidenza/circolazione del virus Sars-Cov-2 ( Covid 19 ).

torna all'inizio del contenuto