Comunicati

4 Giugno 2018

PROGETTO EVHOS (European Volunteers in the Hearth of Sardinia)

*

GRAZIE AL PROGRAMMA ERASMUS+ IL COMUNE DI OLLOLAI SI PREPARA AD OSPITARE PER UN ANNO DUE GIOVANI VOLONTARIE MOLDAVE E TEDESCHE


Si intitola EVHOS (European Volunteers in the Hearth of Sardinia) il progetto trasmesso dall’Associazione Culturale Malik e dal Comune di Ollolai all’Agenzia Nazionale per i Giovani e da questa approvato nell’ambito del Programma Erasmus+.
Il progetto, ideato e formulato nell’ambito dell’iniziativa “Sportello in Spalla”, finanziata dal Consorzio BIM Taloro, vedrà impegnate, per un periodo di 12 mesi, due giovani tedesche e moldave in attività di supporto e affiancamento al Comune di Ollolai.
Le giovani volontarie vivranno nella capitale dell’omonima Barbagia e, quotidianamente, supporte- ranno il comune nella pianificazione e organizzazione di attività culturali, sociali ed ambientali rivol- te ai giovani, i bambini, gli anziani ed i diversamente abili.
Obiettivo specifico del progetto è promuovere la cittadinanza attiva dei giovani di Ollolai e l’integra- zione europea del territorio barbaricino. Il progetto intende, inoltre, promuovere la solidarietĂ , l’in- clusione sociale, la comprensione reciproca e il dialogo intergenerazionale e interculturale. L’attivitĂ  è finanziata dalla Commissione Europea e cofinanziata e dal Comune di Ollolai.

 

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato.

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Ultimi articoli

News 24 Marzo 2021

Selezione pubblica per titoli e colloquio per animatore GAL BMG

È in pubblicazione, sul sito del Gal BMG (www.galbmgs.

News 17 Marzo 2021

Il lago carta vincente per il territorio

Gavoi, il Bim Taloro ha presentato in Regione un piano strategico per il futuro GAVOI.

News 13 Marzo 2021

Piano Strategico del Consorzio Bacino Imbrifero Montano del Taloro. [Incontro a Cagliari]

Il presidente del BIM Taloro Francesco Noli, con alcuni rappresentanti dei comuni facenti parte il consorzio del Taloro (Austis, Desulo, Fonni, Gavoi, Lodine, Mamoiada, Ollolai, Olzai, Orgosolo, Ovodda, Teti, Tiana, Tonara), ha partecipato oggi ad un importante incontro con l’assessore regionale Quirico Sanna.

News 24 Novembre 2020

IL BIM FINANZIA LO SCREENING DI MASSA PER I COMUNI DEL BACINO DEL TALORO “COMUNICATO DEL PRESIDENTE”

Tamponi su base volontaria per ventimila residenti Il Consorzio Imbrifero Montano del Taloro ( BIM ) d’intesa con i sindaci dei 13 Comuni, ha promosso un progetto di screening indirizzato ai cittadini del territorio consortile per verificare l’incidenza/circolazione del virus Sars-Cov-2 ( Covid 19 ).

torna all'inizio del contenuto