News

3 Febbraio 2014

Concorso fotografico “Il carnevale barbaricino tra i sentieri dell’identità”.Regolamento.

CONCORSO FOTOGRAFICO
IL CARNEVALE BARBARICINO TRA I SENTIERI DELL’IDENTITÀ

REGOLAMENTO

ORGANIZZATORI

Il concorso fotografico, alla sua prima edizione, è promosso dal Consorzio Bim Taloro e da Sardegna Live e si svolge dal 16 gennaio al 12 marzo 2014 ed è aperto a tutti coloro che vorranno documentare il Carnevale barbaricino nei diversi luoghi in cui viene rappresentato.

TEMA

L’iniziativa invita a raccontare, attraverso immagini, il Carnevale, nei sentieri di un’identità che può essere scoperta e riscoperta.  Il centro Sardegna e il suo territorio con la pluralità di espressioni che caratterizzano i riti, i ritmi, le suggestioni del Carnevale barbaricino, visto e fotografato con occhi nuovi e differenti oltre i luoghi comuni, cercando un altro punto di vista.

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE E TERMINI DI CONSEGNA DEL MATERIALE
La partecipazione al concorso è gratuita, aperta a tutti i fotografi professionisti e non professionisti, senza limiti d’età. Ogni partecipante potrà inviare una foto che ritrae il tema del succitato concorso (con indicazione del luogo in cui viene realizzata e del titolo che si vuole dare all’immagine) e una scheda indicante nome, cognome e indirizzo dell’autore, sottoscritta dallo stesso, il quale autorizza gli organizzatori all’utilizzo delle immagini per eventi o pubblicazioni connesse al concorso stesso e per attività relative alle finalità istituzionali o promozionali promosse dal Consorzio Bim Taloro e da Sardegna Live.
Il materiale fotografico dovrà essere spedito all’indirizzo redazione@sardegnalive.net, entro e non oltre il giorno 10 marzo 2014.

CARATTERISTICHE TECNICHE IMMAGINE
Sono ammesse fotografie in bianco e nero e a colori con inquadrature sia verticali sia orizzontali. La risoluzione di ciascuna foto deve essere in alta definizione e in formato JPEG (.jpg). Non sono ammesse opere interamente realizzate al computer. Le fotografie dovranno essere inedite.

GIURIE
Saranno due le Giurie che valuteranno i lavori pervenuti con giudizio insindacabile, ciascuna delle quali assegnerà un premio per la propria categoria.
La prima Giuria (categoria “popolare”) è formata da tutti coloro che cliccheranno su MI PIACE attraverso la piattaforma Facebook  sulla Pagina  di Sardegna Live, che strutturerà uno spazio di raccolta di tutte le immagini che saranno inoltrate nei giorni indicati fino allo scadere de termine.
La seconda Giuria (categoria “istituzionale”), sarà formata dal Presidente del Consorzio Bim Taloro, Giovanna Busia e da diversi sindaci del territorio che si riuniranno per esprimere un parere che porterà all’assegnazione del premio.

PREMI
Le prime due fotografie classificate (una per ogni categoria, “popolare” e “istituzionale”), saranno premiate con la maschera del carnevale barbaricino, prodotta artigianalmente. La consegna avverrà nel corso di una manifestazione pubblica di cui saranno resi noti il luogo e la data.

PRIVACY, RESPONSABILITA’ DELL’AUTORE E FACOLTA’ DI ESCLUSIONE

Ogni partecipante è responsabile del materiale da lui presentato al concorso. Pertanto si impegna ad escludere ogni responsabilità degli organizzatori del suddetto nei confronti di terzi, anche nei confronti di eventuali soggetti raffigurati nelle fotografie.
Il concorrente dovrà informare gli eventuali interessati (persone ritratte) nei casi e nei modi previsti dal D. Lg. 30 giugno 2003 n. 196, nonché procurarsi il consenso alla diffusione degli stessi. In nessun caso le immagini inviate potranno contenere dati qualificabili come sensibili.
Ogni partecipante dichiara inoltre di essere unico autore delle immagini inviate e che esse sono originali, inedite e non in corso di pubblicazione, che non ledono diritti di terzi e che qualora ritraggano soggetti per i quali è necessario il consenso o l’autorizzazione egli l’abbia ottenuto.
Gli organizzatori si riservano, inoltre, di escludere dal concorso e non pubblicare le foto non conformi nella forma e nel soggetto a quanto indicato nel presente bando oppure alle regole comunemente riconosciute in materia di pubblica moralità, etica e decenza, a tutela dei partecipanti e dei visitatori.
Non saranno perciò ammesse le immagini ritenute offensive, improprie e lesive dei diritti umani e sociali.

DIRITTI D’AUTORE E UTILIZZO DEL MATERIALE IN CONCORSO
I diritti sulle fotografie rimangono di proprietà esclusiva dell’autore che le ha prodotte, il quale ne autorizza fin da subito l’utilizzo per eventi o pubblicazioni connesse al concorso stesso e per attività relative alle finalità istituzionali o promozionali promosse dal Consorzio Bim Taloro e da Sardegna Live. Ogni autore è personalmente responsabile delle opere presentate, salvo espresso divieto scritto si autorizza l’organizzazione alla riproduzione su catalogo, pubblicazioni, cd e su internet senza finalità di lucro e con citazione del nome dell’autore.

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Ultimi articoli

News 9 Gennaio 2020

“SPORTELLO IN SPALLA” CALENDARIO GENNAIO 2020

Continua il Progetto Sportello in Spalla, anche nel mese di Gennaio 2020 la volontaria della associazione sarà a disposizione per dare le informazioni sui progetti comunitari.

News 19 Dicembre 2019

EUROPA SOLIDARITY CORPS “NUOVO PROGETTO”

Un nuovo progetto inserito all’interno del programma Corpo Europeo di Solidarietà partirà nel gennaio 2020.

News 13 Dicembre 2019

L’ ESITO DELLA SELEZIONE E CALENDARIO DEL CORSO “Capacity Building BIM Taloro”

L’associazione Malik ha comunicato gli esiti della selezione per il corso di Capacity Building, che si svolgerà nel periodo dicembre 2019-gennaio 2020.

News 19 Novembre 2019

 “Giovani in Europa” coinvolti 20 Ragazzi del territorio del BIM Taloro

Laboratorio di Capacity Building “Giovani in Europa” 20 Giovani del territorio del BIM Taloro Il Laboratorio di Capacity Building “Giovani in Europa”,  che si svolgerà nel periodo dicembre 2019-gennaio 2020 e coinvolgerà 20 giovani residenti o domiciliati nei comuni del Consorzio BIM Taloro.

torna all'inizio del contenuto